• Federica Brunoldi

Direttore, dittatore, dirottatore….

di Cristina Benzoni

Manca poco e sa(n)rmo di nuovo tutti lì a godere dello spettacolo. Si anche quello musicale, ma soprattutto attendo di vedere le magie che il costruttore artistico avrà creato. Lo confesso son di parte e ad ogni sua apparizione non esito un attimo ad accendere l’interruttore. Un seduttore che, senza sforzo alcuno, mi ha rubato l’anima molto tempo fa e che continua ad affascinarmi giorno dopo giorno. “Ancora Baglioni?” qualcuno me lo chiede ed io rispondo “Sì, trovo che sia un riproduttore infinito di messaggi densi di significato, speranze e sogni ” … che poi c’è così bisogno di un instruttore di bellezza e coerenza! E allora Clà, scalda i muscoli – adduttore e abduttore- prepara la voce, allena la pazienza, portami dove vuoi, sarai per sempre il mio corruttore di emozioni.

DSC_5993

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti